Archivio News

03-07-2008

Apre il Cryocenter a Rosario

Il giorno 5 giugno u.s. si è svolta a Rosario (Argentina) la riunione in cui è stato definito il protocollo d’intesa per l’apertura del centro binazionale argentino-italiano di criobiologia (CAIC). Alla riunione erano presenti il rettore dell’Università di Rosario, un rappresentante del ministro della salute della provincia di Santa Fe, la vice decana della facoltà di scienze dell’Università di Rosario, il dott. Joaquin V. Rodriguez ed il dott. Edgardo E. Guibert, direttori del CAIC e il prof. Claudio Tiribelli, direttore del Centro Studi Fegato di Trieste. Il centro prevede investimenti da parte argentina per la copertura delle spese murarie e di personale oltre che supporto per il training del personale argentino in Italia. Dal lato italiano il Centro Studi Fegato, tramite un contributo della Regione Friuli Venezia Giulia (Direzione centrale relazioni internazionali, comunitarie e autonomie locali - Servizio rapporti internazionali e partenariato territoriale) per un totale di 105.000 euro, provvederà alla supervisione scientifica oltre che alla cogestione dei programmi di ricerca e di sviluppo del centro. E’ importante segnalare che il CAIC è l’unico centro di criobiologia del Sud America e uno dei pochi a livello mondiale, il che rende l’azione del centro stesso di fondamentale importanza per lo sviluppo scientifico della macroregione del Mercosur. Il finanziamento e la supervisione scientifica della Regione Friuli Venezia Giulia tramite il Centro Studi Fegato dimostra come la Regione stessa tramite i suoi centri scientifici di eccellenza sia coinvolta nello sviluppo delle conoscenze internazionali.

12-05-2008

Nuovo studente dall'India

Haninder Pal Singh, studente dell'Università di Delhi (India) sta trascorrendo un periodo di ricerca (12 maggio/23 luglio 2008) presso il CSF per un programma di ricerca sulla determinazione della bilirubina nei liquidi biologici.

01-04-2008

“Voglia di Vivere. Voglia di Donare!”

Su questo tema l’A.I.T.F. FVG di Udine – Delegazione Regionale dell’Associazione Italiana Trapiantati di Fegato, presieduta da Giulio Bassani , ha organizzato il 29 di marzo – nella splendida cornice di Villa Manin a Passariano - una Conferenza Regionale sulla donazione di organi, di sangue e sul trapianto con il lungimirante sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Basiliano ed il patrocinio dei Comuni di Basiliano e Codroipo e altri enti pubblici della Zona del Codroipese e delle Associazioni di volontariato Socio Sanitario.

Leggi tutto...

12-02-2008

Nuovo MAE PhD Student al CSF dall'Indonesia

La dott.ssa Caecilia Hapsari Ceriapuri Sukowati dell'Eijkmann Institute of Molecular Biology di Jakarta, Indonesia, è arrivata al CSF il 17 gennaio con una borsa di studio dell'Istituto Italiano di cultura di Jakarta, finalizzata all' ottenimento del Dottorato di Ricerca in Biomedicina Molecolare. Caecilia lavorerà su un progetto di ricerca molto importante e con grandi applicazioni cliniche quali lo studio delle cellule staminali in corso di tumore del fegato. Lo studio avverrà in collaborazione con l'Istituto di Anatomia Patologica dell'Università di Udine (gruppo del prof. Beltrami). Buona fortuna Caecilia!

12-02-2008

Grazie alla Fondazione Casali

La Fondazione Benefica Kathleen Foreman Casali ha voluto rinnovare il contributo di 15.000,00 euro a favore delle molteplici attività che il nostro centro svolge. La rinnovata collaborazione ci è particolarmente gradita soprattutto perché dimostra apprezzamento e stima nei confronti del nostro lavoro. Siamo grati alla Fondazione per la fiducia accordata alla nostra istituzione.

14-01-2008

Successo dei ricercatori del CSF

Sono state pubblicate le graduatorie riguardanti i contributi per la realizzazione di progetti di ricerca scientifica, applicata o industriale di elevato impatto sistemico per il settore produttivo, del welfare e della pubblica amministrazione e di diffusione dei risulati della ricerca" (art. 19, comma 3 e comma 6 - legge 26) banditi dalla Regione FVG ed il CSF è risultato vincitore di un progetto da lui coordinato ed un altro di cui è partner principale.

14-01-2008

Nuovo MAE PhD Student dall'Argentina

La dott.ssa Andrea Berengeno dell’ Universidad di Mar Del Plata, Argentina, è arrivata al CSF il 14 gennaio con una borsa di studio triennale finanziata dal Ministero degli Affari Esteri, finalizzata al conseguimento del Dottorato di Ricerca in Biomedicina Molecolare. Andrea è il 6° studente argentino che viene a svolegere il suo Dottorato presso il CSF grazie alla Convenzione fra Ministero degli Affari Esteri/Università di Trieste e Centro Studi Fegato. Coordinata dalla dott.ssa Silvia Gazzin, Andrea investigherà i meccanismi che regolano l'ingresso a livello cerebrale di bilirubina nel corso di ittero neonatale. Buona fortuna Andreina!

14-01-2008

Gran successo del Yellow Retreat

I giorni 1 e 2 febbraio organizzato da CSF si è svolto a Trieste un meeting dei gruppi europei coinvolti nella ricerca sul danno celebrale dovuto alla bilirubina. Ricercatori di Olanda, Portogallo,Repubblica Ceca, Francia oltre a quelli italiani hanno presentato i dati ottenuti dalle loro ricerche e hanno stabilito approcci comuni per questa importante patologia. Il meeting è stato un gran successo scientifico oltre ad aver permesso ulteriore interfaccia umana e scientifica di gruppi leaders nel settore.

10-10-2007

Fellowship in translational hepatology

Il dott. Norberto Chavez-Tapia dell’Instituto Nacional de Ciencias Medicas y Nutricion Salvador Zubiran, Città del Messico, vincitore della borsa di studio in Translation Hepatology, bandita dal CSF, ha iniziato la sua attività di ricerca presso il CSF che si concluderà fra 12 mesi. Norberto svolgerà le sue attività di ricerca, clinica e di base, sui meccanismi in vitro e in vivo della steatosi del fegato.

10-10-2007

Fellowship IN TRANSLATIONAL RESEARCH ON ALCOHOL-RELATED LIVER DAMAGE

La dott.ssa Natalia Rosso, PhD student del MAE dal 2004 al 2006 e PostDoc del CSF da gennaio a settembre 2007 è risultata la vincitrice della borsa di studio in Translational Research on Alcohol-Related Liver Damage sponsorizzata dalla Federvini. Natalia ha iniziato le sue attività di ricerca correlate alla borsa ad ottobre e proseguirà per 12 mesi. Siamo molto felici di avere Natalia con noi ancora un anno!