Archivio News

24-11-2021

FLI: a landmark contribution of FIF to the diagnosis of the fatty liver and several other diseases

New article on Metabolism and Target Organ Damage
"The Fatty liver Index (FLI) 15 years later: a reappraisal"

 

Lonardo A, Ballestri S, Bedogni G, Bellentani S, Tiribelli C. The Fatty liver Index (FLI) 15 years later: a reappraisal. Metab Target Organ Damage 2021;1:10 . http://dx.doi.org/10.20517/mtod.2021.08

Leggi tutto...

18-11-2021

FIF Annual Meeting of the Scientific Committee 2021

Si è svolta giovedì 18 novembre 2021 la quindicesima riunione del Comitato Scientifico (CS) della FIF, tenutosi nuovamente in versione virtuale a causa del protrarsi della pandemia da COVID19. Questo ha consentito la partecipazione di una cinquantina di collaboratori della FIF sparsi in tutto il mondo, dal Messico all’Indonesia alle Filippine fino alla vicina SISSA!

I lavori sono iniziati con i saluti del Presidente della FIF, Decio Ripandelli, che ha dato il benvenuto al nuovo Presidente del Comitato Scientifico Prof. Tito Baralle. Il Prof. Baralle che si è detto contento di aver intrapreso questo ruolo per la qualità scientifica e l’entusiasmo umano che ha trovato in FIF.

La parola è poi passata al Direttore Scientifico della FIF, Prof. Claudio Tiribelli, che ha espresso la soddisfazione per la presenza del Dr Fortunato de la Peña, Secretary of the Department of Science and Technology of the Philippines, che si è reso disponibile a tenere la lettura iniziale dal titolo” Accelerating Medical Research and Knowledge Breakthroughs through International Collaboration: The liver collaboration example”. Gli accordi tra la FIF e il governo della Filippine rappresentano un esempio virtuoso di collaborazione internazionale dove la FIF offre la possibilità di una formazione in epatologia traslazionale ospitando studenti e ricercatori filippini che arricchiscono la FIF con la loro e motivazione, preparazione e grande carica umana. La lettura ha evidenziato il ruolo fondamentarle di FIF e governo filippino nel definire la rete fegato in quel paese.

È stata poi la volta dei Senior Scientists della FIF che hanno presentato i risultati ottenuti nell’ultimo anno con particolare attenzione alle prospettive future. Le presentazioni hanno spaziato su tutte le linee di ricerca presenti che vanno dai meccanismi molecolari della neurotossicità della bilirubina nel neonato, agli aspetti protettivi dell’iperbilirubinemia lieve nel Parkinson e nella sindrome metabolica, alla ricerca di biomarker non invasivi per la progressione della steatoepatite in fibrosi, alla possibilità di usare miRNA per monitorare l’effetto della terapia nell’HCC ed effettuare una diagnosi precoce, ai diversi profili di cancer stem cells nell’epatocarcinoma a seconda dell’eziologia e della provenienza geografica. Sono state evidenziate le numerose collaborazioni, sia cliniche che nella ricerca di base, a livello italiano, europeo e mondiale che hanno consentito di arrivare quest’anno a pubblicare 49 lavori con un impact factor totale di 237. Come consuetudine al termine è stata annunciata la data della prossima riunione annuale del CS che sarà il 17 novembre 2022.

Il Comitato Scientifico si è poi riunito in maniera ristretta sotto la guida del Presidente, Prof. Baralle, per valutare l’attività svolta e stabilire le linee future.

ENGLISH VERSION

The 15th meeting of the Scientific Committee (CS) of the FIF took place on Thursday 18 November 2021 , again held in virtual version due to the protraction of the COVID19 pandemic. This allowed the participation of about fifty FIF collaborators spread all over the world, from Mexico to Indonesia to the Philippines up to nearby SISSA - International School for Advanced Studies

The work began with the greetings of the FIF President, Decio Ripandelli, who welcomed the new President of the Scientific Committee Prof. Tito Baralle. Prof. Baralle who said he was happy to have taken on this role due to the scientific quality and human enthusiasm he found in FIF.

The word was then passed to the Scientific Director of the FIF, Prof. Claudio Tiribelli, who expressed his satisfaction with the presence of the  Dr  Fortunato de la Peña, Secretary of the Department of Science and Technology of the Philippines , who made himself available to give the initial lecture entitled "Accelerating Medical Research and Knowledge Breakthroughs through International Collaboration: The liver collaboration example". The agreements between the FIF and the government of the Philippines represent a virtuous example of international collaboration where the FIF offers the possibility of training in translational hepatology by hosting Filipino students and researchers who enrich the FIF with their motivation, preparation and great human charge.The reading highlighted the fundamental role of FIF and the Philippine government in defining the liver network in that country. 

It was then the turn of the FIF Senior Scientists who presented the results obtained in the last year with particular attention to future prospects. The presentations ranged on all the research lines present ranging from the molecular mechanisms of bilirubin neurotoxicity in the newborn , to the protective aspects of mild hyperbilirubinemia in Parkinson's and metabolic syndrome, to the search for non-invasive biomarkers for the progression of steatohepatitis into fibrosis. , the possibility of using miRNA to monitor the effect of therapy in HCC and make an early diagnosis, the different profiles of cancer stem cells in hepatocarcinoma depending on the etiology and geographic origin. The numerous collaborations, both clinical and in basic research, at Italian, European and world level were highlighted, which have allowed us to publish 49 works this year with a total impact factor of 237. As usual, at the end the date of the next annual meeting of the SC which will be November 17, 2022.

The Scientific Committee then met in a restricted manner under the guidance of the President, Prof. Baralle, to evaluate the activity carried out and establish future guidelines.

 

29-09-2021

Big achievement

Our Scientific Director Claudio Tiribelli received the yearly award of the Pediatric Academic Societies as pioneer in Bilirubin research. Congratulations for this well deserved honor engraved in a marble green plate

Bilirubin Club Award
Presented to Professor
Claudio Tiribelli

"In recognition of a distinguished career as a global leader of research on newborn jaundice and of your efforts to prevent injury caused by bilirubin"

 

26-09-2021

E' nato Tomàs

Alla FIF è arrivato un nuovo piccolo fellow!
E' nato Tomàs!
Ci uniamo alla gioia di mamma Natalia, papà Carlos e del fratellino Matteo.

Un abbraccio forte a tutta la famiglia da tutto lo staff della FIF

Benvenuto Tomàa e non vediamo l'ora di conoscerti!

13-09-2021

La FIF a Trieste NEXT 2021

La Fondazione Italiana Fegato sarà presente a Trieste Next, il Festival della ricerca scientifica in programma dal 24 al 26 settembre con le seguenti iniziative: 

venerdi 24 – sabato 25 – domenica 26 settembre:

— Area Stand Piazza Unità d'Italia, Trieste, Italia

Attività interattive:
LA CELLULA EPATICA
LA CELLULA NERVOSA

Dove sono posizionati i principali organi del corpo umano? Come funzionano le cellule? Come sono collegate tra loro? C’è un collegamento tra fegato e cervello? Attraverso due modelli, uno di cellula epatica e uno di cellula nervosa vengono illustrate le principali funzioni svolte da questi organi in condizioni normali e anche nei processi di malattia.

Destinatari:
TUTTI

A cura di: FIF - Fondazione Italiana Fegato

L’accesso a Trieste Next 2021 è regolato da Green Pass.

VI ASPETTIAMO A TRIESTE NEXT

06-09-2021

La FIF membro del Global Liver Institute


La FIF è ufficialmente membro del Liver Cancers Council del Global Liver Institute. Siamo onorati di essere entrati ufficialmente a fare parte del consiglio e non vediamo l'ora di lavorare insieme!
---
FIF is officially a member of the Liver Cancers Council of the Global Liver Institute. We are honored to be “officialy” part of the council and we look forward to working together!

 

03-09-2021

La FIF rinnova la collaborazione con le Filippine

Lo scorso 18 agosto la Fondazione Italiana Fegato (FIF) ha firmato il Memorandum of Understanding (MOU), con Dipartimento di Scienza e Tecnologia - Philippine Council for Health Research and Development (DOST-PCHRD) e l’Università delle Filippine Manila (UP Manila), per formalizzare l'impegno delle parti nel progresso della ricerca sul fegato. "È il momento opportuno per realizzare e ribadire lo situazione delle Filippine in termini di salute del fegato, e nel quale questa collaborazione e le azioni che stiamo intraprendendo sono cruciali per migliorare la vita dei nostri connazionali", ha commentato Jaime Montoya, direttore esecutivo del DOST-PCHRD.

Questa partnership tripartita promuoverà sforzi di ricerca congiunti e iniziative di rafforzamento delle capacità sulla ricerca sul fegato sia per i ricercatori filippini che per quelli italiani. Uno dei principali risultati attesi è l'organizzazione del Philippine Liver Network composto da istituti accademici e di ricerca filippini. "La rete diventerà il fulcro naturale in cui si terrà la collaborazione tra la Fondazione, DOST e UP Manila", ha affermato il presidente della FIF Decio Ripandelli, sottolineando l'importanza della rete nel consentire una ricerca sul fegato sostenibile.

La FIF, un'istituzione leader nel campo della ricerca traslazionale nelle malattie del fegato, condividerà la sua esperienza nello stabilire programmi di ricerca sulle malattie del fegato con le sue controparti filippine. L’università UP Manila attraverso il Cancelliere Carmencita Padilla ha espresso l'attesa dell'istituzione per i risultati attesi del programma: “Prevediamo di promuovere indagini multidisciplinari sulla salute e sulle malattie del fegato. Attendiamo con impazienza nuovi approcci terapeutici. Non vediamo l'ora di ricevere cure più all'avanguardia per le malattie del fegato e studi clinici", ha affermato.

Il ruolo della FIF nello sviluppo di reti internazionali è il risultato di una politica educazionale e di ricerca clinica traslazionale che la fondazione ha in atto da molo tempo. “Il fatto che FIF sia la coordinatrice dell’attività di ricerca e di formazione epatologica di un paese come le Filippine da alla FIF e ai suoi ricercatori la possibilità di ampliare di molte le prospettive delle attività oltre che essere una grande responsabilità. Di questo tutto lo staff di FIF è molto orgoglioso” ha detto Claudio Tiribelli, direttore scientifico di FIF.

Come risultato della partnership tra DOST-PCHRD e FIF nel 2019, quattro ricercatori filippini stanno attualmente partecipando a un programma di borse di studio di dottorato incentrato sull'epatologia molecolare presso l’Università di Trieste che si svolge presso i laboratori della FIF, in Area Science Park Campus di Basovizza e altri due dottorandi che arriveranno in FIF il 1° novembre 2021

06-08-2021

MSCA Marie Sklodowska-Curie Postdoctoral Fellowship alla FIF

Da oggi la Fondazione Italiana Fegato è ufficialmente ente ospitante accreditato - hosting institution - e può essere selezionata come sede dove svolgere il proprio progetto di ricerca con borsa di studio MSCA Marie Sklodowska-Curie Postdoctoral Fellowship.

Che cos'è un MSCA PF? Un Marie-Skłodowska Curie Postdoctoral Fellowship (MSCA PF) è un programma di formazione post-dottorato in cui il borsista post-doc acquisisce competenze e abilità aggiuntive lavorando su uno specifico progetto di ricerca in un nuovo ambiente, trasferendo allo stesso tempo le proprie conoscenze all'interno del proprio nuova istituzione. La borsa di studio MSCA PF è una fase di carriera ben definita, di 2 anni.

Applica per una MSCA Marie Curie Postdoctoral Fellowship alla FIF

 

28-07-2021

FIF-Bilimetrix una collaborazione vincente


Leggi l'articolo dedicato a Bilistick, il kit salvavita per i bambini del mondo che misura a domicilio la bilirubina ai neonati. Un dispositivo unico al mondo, nato e sviluppato a Trieste, nei laboratori di Area Science Park di Basovizza.

Leggi l'articolo de Il Piccolo

 

21-07-2021

Buon compleanno FIF!

Il 21 luglio 2008 nasceva la Fondazione italiana Fegato. A distanza di 13 anni, la Fondazione ha raggiunto notevoli successi nella campo della ricerca clinica e di base, riuscendo a fornire servizi di eccellenza nella cura delle patologie epatiche e continuando ad essere un polo di riferimento per studenti italiani e stranieri interessati ad approfondire la ricerca sul fegato.

Buon compleanno, Fondazione!

Leggi tutto...