Nuova unità BAI-Bioinformatics and Artificial Intelligence alla FIF

Con il 2021 la Fondazione Italiana Fegato inaugura la nuova unità di Bioinformatics and Artificial Intelligence (BAI) in collaborazione con Prodigys, un'impresa che da anni si occupa di soluzioni di AI in diversi campi, tra cui quello medico.

Progetti che prevedono la transizione verso una digital health in campo epatologico sono stati avviati con l’intento di trasferire i risultati direttamente nella corrente pratica clinica fornendo un supporto diagnostico e decisionale al medico epatologo.

Leggi di più sul Progetto AgrEGG GenIA – Monitoring Patients with Liver Diseases

 

Torna indietro