Nuovo accordo tra FIF e Fondazione Ernesto Illy a supporto di ricerca e formazione

La Fondazione Italiana Fegato e la Fondazione Ernesto Illy hanno recentemente siglato un accordo di collaborazione e supporto reciproco per la promozione e lo sviluppo della ricerca scientifica nel campo della nutrizione e della produzione di alimenti.

Le due Fondazioni, entrambe con sede a Trieste e con missioni e scopi globali, uniranno le forze, concentrandosi soprattutto su due delle loro aree d’intervento: la ricerca e la formazione.

“Questa collaborazione – commenta Anna Illy, Presidente della Fondazione Ernesto Illy – vuole valorizzare l’attività e le relazioni delle due Fondazioni, che condividono valori e campi d’azione, ottimizzandone l’impegno in ambito scientifico, educativo e formativo. Il nostro obiettivo è anche quello di sviluppare progetti comuni, oltre a sostenere vicendevolmente quelli già in corso da parte di entrambe, aumentando anche la capacitá di attrarre finanziamenti nazionali e internazionali che ci permettano di sviluppare innovazione, di finanziamenti per compiere progressi scientifici significativi in campo nutrizionale e formare un numero sempre maggiore di ricercatori e di scienziati in queste discipline”.

“Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione – ha aggiunto Decio Ripandelli, Presidente della Fondazione Italiana Fegato – che rappresenta una vera situazione ‘win-win’, laddove alle comprovate capacità ed esperienze della Fondazione Illy si aggiungono quelle della Fondazione Italiana Fegato, al fine di promuovere programmi volti a un’agricoltura e a un ‘sistema salute’ sostenibili, in linea con gli SDGs dell’ONU”

Leggi il comunicato stampa:

Torna indietro