04-03-2021

Olio extravergine d'oliva e Fegato

 
Olio Extravergine e salute, il legame è davvero molto stretto e per farlo conoscere, Parovel è impegnata in un nuovo progetto di disseminazione delle proprietà benefiche dell'olio extravergine d'oliva: un percorso in collaborazione con Natalia Rosso e Claudio Tiribelli della Fondazione Italiana Fegato e con la dott.ssa Deborah Bonazza di ASUGI. È stato infatti rilevata una stretta correlazione tra l'uso dell'extravergine di oliva e la salute del fegato.
Deborah Bonazza, anatomopatologa di ASUGI, studia le patologie del fegato con particolare attenzione per le malattie metaboliche epatiche (steatosi e steatoepatite) degli abitanti della nostra regione Friuli Venezia Giulia e ci spiega che le malattie del fegato sono in aumento nel nostro territorio. Tali condizioni sono dovute a diversi fattori, fra questi un ruolo determinante lo gioca lo stile di vita non corretto. Per studiare i processi alla base dell'insorgenza di queste alterazioni, da anni c'è una stretta cooperazione con la Fondazione Italiana Fegato.
Importante quindi la collaborazione con Claudio Tiribelli, direttore scientifico e con Natalia Rosso, senior scientist della Fondazione Italiana Fegato che si occupano della ricerca dei meccanismi coinvolti nelle malattie croniche di fegato. Da anni sono interessati particolarmente allo studio del fegato grasso e dell’impatto che l’alimentazione ha nella progressione/regressione della malattia.
Il gruppo multidisciplinare di cui Parovel fa parte va perciò alla scoperta delle proprietà e qualità di questa importanza con l'obiettivo di correlare l'uso dell’olio extravergine di oliva ad una condizione di salute dell'individuo. Feuerbach del resto sosteneva che “noi siamo quello che mangiamo” e noi siamo partiti da questa affermazione per analizzare gli effetti che l’olio extravergine d'oliva ha sulla digestione, sull’immunità e sulle funzionalità del fegato.
 

 

26-02-2021

Nuovo accordo tra FIF e Fondazione Ernesto Illy a supporto di ricerca e formazione

La Fondazione Italiana Fegato e la Fondazione Ernesto Illy hanno recentemente siglato un accordo di collaborazione e supporto reciproco per la promozione e lo sviluppo della ricerca scientifica nel campo della nutrizione e della produzione di alimenti.

Le due Fondazioni, entrambe con sede a Trieste e con missioni e scopi globali, uniranno le forze, concentrandosi soprattutto su due delle loro aree d’intervento: la ricerca e la formazione.

“Questa collaborazione – commenta Anna Illy, Presidente della Fondazione Ernesto Illy – vuole valorizzare l’attività e le relazioni delle due Fondazioni, che condividono valori e campi d’azione, ottimizzandone l’impegno in ambito scientifico, educativo e formativo. Il nostro obiettivo è anche quello di sviluppare progetti comuni, oltre a sostenere vicendevolmente quelli già in corso da parte di entrambe, aumentando anche la capacitá di attrarre finanziamenti nazionali e internazionali che ci permettano di sviluppare innovazione, di finanziamenti per compiere progressi scientifici significativi in campo nutrizionale e formare un numero sempre maggiore di ricercatori e di scienziati in queste discipline”.

“Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione – ha aggiunto Decio Ripandelli, Presidente della Fondazione Italiana Fegato – che rappresenta una vera situazione ‘win-win’, laddove alle comprovate capacità ed esperienze della Fondazione Illy si aggiungono quelle della Fondazione Italiana Fegato, al fine di promuovere programmi volti a un’agricoltura e a un ‘sistema salute’ sostenibili, in linea con gli SDGs dell’ONU”

Leggi il comunicato stampa:

13-01-2021

La dimensione internazionale della FIF

Il Direttore Scientifico FIF Prof. Claudio Tiribelli, il Presidente Decio Ripandelli sono stati ospiti alla puntata del 13 gennaio della trasmissione di Telequattro “Trieste in Diretta” per un’intervista sulla fondamentale dimensione internazionale della Fondazione, da sempre una delle Mission principali della nostra realtà

Guarda l'intervista

Approfondisci le Relazioni Internazionali della FIF

 

11-01-2021

IMPRESSIVE RESULT

Credits:djvstockpro

In 2020 FIF published 31 research articles and 13 reviews and editorials with a mean IF of 6.5 and a total IF of 287.2. These numbers are impressive and almost double 2019 IF. FIF is proud of this achievement and thanks all the senior and junior researchers who made this possible.

Nel 2020 la FIF ha pubblicato 31 articoli di ricerca e 13 review con un IF medio di 6,5 e un IF totale di 287,2. Questi numeri sono impressionanti e quasi il doppio del 2019 IF. La FIF è orgogliosa di questo risultato e ringrazia tutti i ricercatori senior e junior che lo hanno reso possibile.

Read the latest publications

Guarda le ultime pubblicazioni

Leggi tutto...

23-12-2020

Olio Extravergine di Oliva e Fegato, un legame fra passato, presente e futuro

Un’antichissima leggenda narra che Atena e Poseidone un giorno si sfidarono per offrire il dono più bello al popolo dell’Attica, Zeus sarebbe stato il giudice della gara tra le due potenti divinità.
Poseidone, colpendo con il suo tridente il suolo, fece comparire una pozza di acqua marina, che simboleggiava il dominio dell’Attica sul mare e un cavallo, il più potente e rapido, in grado di vincere tutte le battaglie.
Atena invece colpì la roccia con la sua lancia e fece nascere dalla terra un albero bellissimo, il primo albero di ulivo, promessa di utili produzioni e simbolo di pace. La splendida pianta illuminava la notte, medicava le ferite e curava le malattie e inoltre offriva prezioso nutrimento, donando benessere e quindi pace a tutte le genti che lo avrebbero coltivato.
Zeus scelse questa, benedì le foglie argentee e disse: «Questa pianta proteggerà una nuova città che sarà chiamata Atene da te, figlia mia. Tu donasti agli uomini l’ulivo e con esso hai donato luce, alimento e un eterno simbolo di pace».
Atena da quel giorno divenne la dea protettrice della città di Atene.
Questa leggenda mette in risalto l’importanza dell’olivo nell’antichità, così iniziamo anche questo percorso assieme come gruppo multidisciplinare alla scoperta delle proprietà e qualità di questa splendida pianta. Il nostro obiettivo è quello di correlare l’olio extravergine di oliva con l’aspetto salutistico, Feuerbache sosteneva che “noi siamo quello che mangiamo”, partendo la questa affermazione andremo ad analizzare gli effetti che l’olio ha sulla digestione, sull’immunità e sulle funzionalità del fegato.
 
Elena Parovel – Parovel vigneti oliveti 1898
Natalia Rosso e Claudio Tiribelli – Fondazione Italiana Fegato
Deborah Bonazza – ASUGI
 
Press Review

01-03-2021

Firmato un accordo fra Fondazione Italiana Fegato e Fondazione Ernesto Illy

Sito web di Area Science Park Trieste
https://www.areasciencepark.it/
Comunicati stampa

Scopo della collaborazione sono la promozione e lo sviluppo della ricerca scientifica in campo nutrizionale

 

Leggi tutto...

01-03-2021

Parte da Trieste una nuova collaborazione scientifica

Sito web di informazione ilfriuli.it
https://www.ilfriuli.it/

La Fondazione Italiana Fegato e la Fondazione Ernesto Illy fanno squadra per promuovere un’agricoltura e un ‘sistema salute’ sostenibili, in linea con gli obiettivi Onu

 

Leggi tutto...

01-03-2021

Ricerca scientifica in campo nutrizionale, accordo Fondazione Italiana Fegato e Fondazione Ernesto Illy

Sito web di informazione Trieste Cafè
https://www.triestecafe.it/

Le due Fondazioni, entrambe con sede a Trieste e con missioni e scopi globali, uniranno le forze, concentrandosi soprattutto su due delle loro aree d’intervento: la ricerca e la formazione.

 

Leggi tutto...

09-02-2021

Intervista a RADAR - RadioRAI FVG

Da RadioRAI Fvg
"RADAR - Segnali dalla scienza, dalla cultura, dalla società"
Puntata 09/02/2021

Intervista con il Presidente FIF Decio Ripandelli e il Direttore Scientifico Claudio Tiribelli

Ascolta l'intervista:

13-01-2021

Intervista a Telequattro - Trieste in diretta

Da Telequattro

Trasmissione 'Trieste in Diretta'

Puntata del 13/01/2021

Il Direttore Scientifico FIF Prof. Claudio Tiribelli, il Presidente Decio Ripandelli ospiti alla puntata del 13 gennaio della trasmissione per un’intervista sulla fondamentale dimensione internazionale della Fondazione, da sempre una delle Mission principali e statutarie.

 

Leggi tutto...