13-01-2021

La dimensione internazionale della FIF

Il Direttore Scientifico FIF Prof. Claudio Tiribelli, il Presidente Decio Ripandelli sono stati ospiti alla puntata del 13 gennaio della trasmissione di Telequattro “Trieste in Diretta” per un’intervista sulla fondamentale dimensione internazionale della Fondazione, da sempre una delle Mission principali della nostra realtà

Guarda l'intervista

Approfondisci le Relazioni Internazionali della FIF

 

11-01-2021

IMPRESSIVE RESULT

Credits:djvstockpro

In 2020 FIF published 31 research articles and 13 reviews and editorials with a mean IF of 6.5 and a total IF of 287.2. These numbers are impressive and almost double 2019 IF. FIF is proud of this achievement and thanks all the senior and junior researchers who made this possible.

Nel 2020 la FIF ha pubblicato 31 articoli di ricerca e 13 review con un IF medio di 6,5 e un IF totale di 287,2. Questi numeri sono impressionanti e quasi il doppio del 2019 IF. La FIF è orgogliosa di questo risultato e ringrazia tutti i ricercatori senior e junior che lo hanno reso possibile.

Read the latest publications

Guarda le ultime pubblicazioni

Leggi tutto...

23-12-2020

Olio Extravergine di Oliva e Fegato, un legame fra passato, presente e futuro

Un’antichissima leggenda narra che Atena e Poseidone un giorno si sfidarono per offrire il dono più bello al popolo dell’Attica, Zeus sarebbe stato il giudice della gara tra le due potenti divinità.
Poseidone, colpendo con il suo tridente il suolo, fece comparire una pozza di acqua marina, che simboleggiava il dominio dell’Attica sul mare e un cavallo, il più potente e rapido, in grado di vincere tutte le battaglie.
Atena invece colpì la roccia con la sua lancia e fece nascere dalla terra un albero bellissimo, il primo albero di ulivo, promessa di utili produzioni e simbolo di pace. La splendida pianta illuminava la notte, medicava le ferite e curava le malattie e inoltre offriva prezioso nutrimento, donando benessere e quindi pace a tutte le genti che lo avrebbero coltivato.
Zeus scelse questa, benedì le foglie argentee e disse: «Questa pianta proteggerà una nuova città che sarà chiamata Atene da te, figlia mia. Tu donasti agli uomini l’ulivo e con esso hai donato luce, alimento e un eterno simbolo di pace».
Atena da quel giorno divenne la dea protettrice della città di Atene.
Questa leggenda mette in risalto l’importanza dell’olivo nell’antichità, così iniziamo anche questo percorso assieme come gruppo multidisciplinare alla scoperta delle proprietà e qualità di questa splendida pianta. Il nostro obiettivo è quello di correlare l’olio extravergine di oliva con l’aspetto salutistico, Feuerbache sosteneva che “noi siamo quello che mangiamo”, partendo la questa affermazione andremo ad analizzare gli effetti che l’olio ha sulla digestione, sull’immunità e sulle funzionalità del fegato.
 
Elena Parovel – Parovel vigneti oliveti 1898
Natalia Rosso e Claudio Tiribelli – Fondazione Italiana Fegato
Deborah Bonazza – ASUGI
 

16-12-2020

Auguri di Natale - Merry Christmas

Auguri di Buon Natale e di un 2021 pieno di Gioia, Salute e Felicità, ma soprattutto libero dal Covid 19.
Da tutto il team della Fondazione Italiana Fegato

Best wishes for a Merry Xmas and for a 2021 full of Joy, Health and Happiness,
but most of all empty of Covid19.
From all the team of the Italian Liver Foundation

27-11-2020

Nuovo presidente del Comitato Scientifico FIF

    

 
   

La seduta del Consiglio di Indirizzo del 27 novembre 2020 ha formalizzato la prestigiosa nomina del Prof. Francisco E. Baralle quale Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Italiana Fegato.

Cenni biografici

Laurea e Dottorato in Chimica e in Medicina. Dopo aver completato il suo dottorato di ricerca, presso il Dipartimento di Chimica Organica all’Università di Bueno Aires, si è trasferito all'Instituto de Investigaciones Bioquimicas Fundacion Campomar diretto da Luis F Leloir (Premio Nobel per la Chimica nel 1970). Nel 1974 si è trasferito al MRC – Laboratory of Molecular Biology di Cambridge (Regno Unito), dove ha lavorato nella Divisione diretta dal Dr. Frederick Sanger (anche lui Premio Nobel per la Chimica nel 1958 e nel 1980).
Dal 1980 al 1990 è stato docente universitario di patologia all'Università di Oxford e membro del Magdalen College. Nel 1980 è stato eletto membro della European Molecular Biology Organisation (EMBO). Nel 1993 è stato insignito del Platinum Konex Prize for Science and Technology (Argentina) come miglior scienziato del decennio in genetica e citologia e nel 2001 è stato eletto membro dell'Accademia delle scienze argentina.
Nel 2010 è stato eletto membro dell'Accademia Mondiale delle Scienze (TWAS), insignito della Targa d'oro dell'Università di Nova Gorica per la cooperazione internazionale e del Premio Raices per la promozione della cooperazione scientifica con l'Argentina e nel 2014 gli è stato conferito un MD Honoris Causae dal Facoltà di Medicina di Montevideo. Nel 2016 è stato nominato Copernicus Visiting Scientist dell'Università di Ferrara. Nel settembre 1990 è stato nominato Direttore della Componente Trieste dell'ICGEB (Centro Internazionale d’Ingegneria Genetica e Biotecnologia) e tra il 2004 e il 2014 è stato Direttore Generale dello stesso istituto, con le sue tre Componenti di Trieste, New Delhi e Città del Capo, continuando comunque le sue attività di ricerca presso lo stesso istituto fino al 2017.

Per quanto riguarda i suoi risultati scientifici va ricordato che nel 1977, il Prof. Baralle ha pubblicato la sequenza dell'RNA messaggero che codifica per la beta-globina, la prima struttura primaria completa di un mRNA eucariotico. Nel 1979, il suo gruppo ha isolato il gene per l'epsilon-globina umana, un componente dell'emoglobina embrionale umana. Ha inoltre contribuito allo studio dei fattori genetici coinvolti nella suscettibilità all'ipertensione, all'aterosclerosi e alle malattie coronariche. È stato uno dei primi a descrivere il processo di splicing alternativo pre-mRNA negli anni '80, e da allora ha dato un contributo fondamentale alla comprensione dei meccanismi molecolari coinvolti in questo importante processo cellulare, sia in persone sane che malate. Il Prof. Baralle ha guidato il progetto mis splicing e malattia all'interno della rete europea di eccellenza per lo splicing alternativo dell'RNA (EURASNET) che ha coinvolto strette collaborazioni europee nella ricerca di base e clinica. Più recentemente ha concentrato i suoi studi su un fattore di splicing, il TDP 43, che gioca un ruolo fondamentale nella patogenesi della Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA). Inoltre, oltre ai campi di ricerca di base sopra menzionati, ha fondato il gruppo ICGEB Biotechnology Development e trasferito la tecnologia per la produzione di biofarmaci ricombinanti ai paesi in via di sviluppo in Sud America, Africa e Asia.
Dopo aver lasciato l’ICGEB nel 2018 è diventato membro del Comitato Scientifico della Fondazione Italiana Fegato dove è anche Guest Scientist.

 

Press Review

13-01-2021

Intervista a Telequattro - Trieste in diretta

Da Telequattro

Trasmissione 'Trieste in Diretta'

Puntata del 13/01/2021

Il Direttore Scientifico FIF Prof. Claudio Tiribelli, il Presidente Decio Ripandelli ospiti alla puntata del 13 gennaio della trasmissione per un’intervista sulla fondamentale dimensione internazionale della Fondazione, da sempre una delle Mission principali e statutarie.

 

Leggi tutto...

01-12-2020

Intervista a RTV-SLO - Tuttoggi Scuola

Da RTV-SLO

Trasmissione 'Tuttoggi Scuola'

Puntata del 01/12/2020

Intervista alla D.ssa Natalia Rosso sulla sua attività di ricerca epatologica traslazionale alla Fondazione Italiana Fegato alla trasmissione Tuttoggi Scuola del canale sloveno RTV-SLO, dedicata agli studenti degli istituti della comunità italiana di Slovenia e Croazia.

 

Leggi tutto...

27-11-2020

Il viaggio della "Notte dei ricercatori"

Telegiornale RAI TGR Friuli Venezia Giulia del 27/11/2020
edizione delle 19.30

Nell'edizione serale del telegionale RAI TGR Friuli Venezia Giulia del 27/11/2020 si parla della Notte dei Ricercatori, con un'intervento di Natalia Rosso, Senior Scientist di FIF, sulla sua linea di ricerca sul fegato grasso

Dal minuto 12.55 intervista alla D.ssa Natalia Rosso

Leggi tutto...

25-11-2020

Intervista a Telequattro - Trieste in diretta

Da Telequattro

Trasmissione 'Trieste in Diretta'

Puntata del 25/11/2020

Intervista alla D.ssa Natalia Rosso sul progetto di ricerca ProFeGra da lei coordinato, con la partecipazione del Direttore Scientifico FIF Prof. Claudio Tiribelli e del Presidente, Dott. Decio Ripandelli.

 

Leggi tutto...

25-09-2020

"Next", la scienza è un'emozione

Telegiornale RAI TGR Friuli Venezia Giulia del 25/09/2020
edizione delle 14.00

Nell'edizione delle 14.00 del telegionale RAI TGR Friuli Venezia Giulia del 25/09/2020 si parla della nuova edizione di Trieste Next, a cui partecipa la Fondazione Italiana Fegato con un'attività interattiva in stand e due conferenze

Leggi tutto...